Regione Sardegna

Iscrizione all'albo degli scrutatori

Ultima modifica 30 settembre 2020

In ogni Comune in Italia esiste l’albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, comprendente i nominativi degli elettori che presentano apposita domanda.

Le domande debbono essere presentate o spedite all'ufficio elettorale comunale dal 1° ottobre al 30 novembre di ogni anno.

La Commissione Elettorale Comunale, valutati i requisiti, procede all'iscrizione all'Albo entro il 15 gennaio di ogni anno. La domanda non deve essere rinnovata ogni anno.

I requisiti per l'iscrizione all’albo sono:

essere iscritti nelle liste elettorali del Comune;

essere in possesso del diploma di scuola media inferiore.

Sono esclusi, inoltre, dalla funzione di Scrutatore di seggio elettorale: i dipendenti del Ministero dell'Interno, i dipendenti delle Poste e Telecomunicazioni, gli appartenenti alle Forze Armate in servizio, i medici provinciali e gli ufficiali sanitari, i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali Comunali, i candidati alle elezioni per le quali si svolga la votazione. (art. 38 DPR 30 marzo 1957, n. 361 e art. 23 DPR 16 maggio 1960, n. 570).

La domanda di iscrizione, redatta sull'apposito modulo allegato, può essere consegnata personalmente o spedita via posta, email o PEC, allegando fotocopia del documento d'identità, all'Ufficio elettorale.

L'iscrizione effettiva nell'albo degli scrutatori avviente entro il 15 gennaio dell'anno successivo alla presentazione della domanda.

Dove rivolgersi: Ufficio Elettorale

Modulo domanda per scrutatore
Allegato 37.00 KB formato pdf
Scarica